Bandi

Formazione per il cinema e l'audiovisivo

Bookmark and Share

La Fondazione Cineteca di Bologna è stata accreditata come ente di formazione nel 2015 dalla Regione Emilia-Romagna e si è fatta promotrice di alcuni percorsi di formazione specialistica, dove la cultura cinematografica e l'interesse per il cinema del presente e del passato si coniugano con i più attuali e innovativi strumenti legati alla creatività, alla promozione e alla valorizzazione del cinema.

Grazie al sostegno del Fondo Sociale Europeo e della Regione Emilia Romagna per il 2019 sono stati proposti 7 corsi gratuiti suddivisi in due progetti:

 

I MESTIERI DEL CINEMA
Formazione per la conservazione, valorizzazione, educazione all'immagine, restauro e promozione del patrimonio cinematografico.

RACCONTARE I FESTIVAL TRA SCRITTURA E MULTIMEDIA
Formazione sulla comunicazione e narrazione dei festival di cinema e dei grandi eventi culturali.


I progetti rappresentano un'opportunità importante per chiunque voglia approfondire le proprie competenze avvalendosi della professionalità di docenti altamente qualificati di fama nazionale e internazionale, nonché della comprovata esperienza della Cineteca di Bologna.

I corsi presenteranno una duplice natura, teorica e pratica, identificabile nell'articolazione dei percorsi formativi in ore di docenza frontale, ore di project work e periodi di stage e sono pensati per offrire una preparazione completa e mirata attraverso l'immersione totale nella materia.

Tutti i corsi si svolgeranno nel 2019 e sono a partecipazione gratuita perché co-finanziati con le risorse del Programma Operativo del Fondo Sociale Europeo 2014-2020 e della Regione Emilia-Romagna. Per le informazioni sulle scadenze delle iscrizioni rimandiamo alle schede dei singoli progetti dove sono specificati i dettagli dei singoli corsi.

 

Operazioni Rif. PA. 2018-9753/RER e 2018-9754/RER approvate con DGR n. 1140/2018 del 16/07/2018 e Rif. PA. 2018-10777/RER approvata con DGR n. 17/2019 del 14/01/2019.
Tutte le operazioni sono cofinanziate dal Fondo Sociale Europeo PO 2014-2020 Regione Emilia-Romagna.