In sala

Omaggio a John Schlesinger

dal 13 al 21 gennaio
Programmazione
I primi sussulti di questo eclettico cineasta inglese sono vicini al free cinema (A Kind of Loving, Billy il bugiardo) e immortalano il mito della swinging London (Darling). Ma la consacrazione definitiva arriva oltreoceano in piena Hollywood Renaissance con Un uomo da marciapiede. Questo e altri suoi film (Domenica, maledetta domenica) lasceranno il segno. Da una parte all’altra dell’Atlantico, Schlesinger usa il cinema per analizzare le condizioni sociali e culturali della sua epoca, deciso a svelare il grigiore della quotidianità, il conformismo borghese e a mostrare l’infinita complessità delle relazioni umane. 
Bookmark and Share