In sala

Le avanguardie sovietiche

dal 16 al 31 gennaio
Programmazione

Gli anni dell’avanguardia russa, quando il paese fu il più gran teatro di esperimenti nella politica e nell’arte. Non durarono a lungo, né gli uni né gli altri; ma il cinema almeno è ancora lì a mostrarci come si può reinventare un linguaggio. La selezione che proponiamo, e che proseguirà nel mese di febbraio, ha cercato il celebre e il meno noto, il vecchio e il nuovo, il febbrile cine-occhio di Vertov, il cinema allineato e quello laterale, FEKS e contro FEKS, realismo e futurismo, Ermler e Popov, la passione per Jack London e quella per lo slapstick.

Bookmark and Share