Biblioteca

Cineteca per ANT

Bookmark and Share

 

Il progetto 'Cineteca per ANT'


Il film che viene proposto al malato, a chi si trova nel percorso - a volte doloroso - della malattia e dell'infermità, non è solo un dono promosso da un organismo o istituzione assistenziale, è prima di tutto un segno di presenza dell'uno con l'altro, di chi all'esterno vive in pieno e nel creativo la propria vita - nel benessere fisico - ma senza escludere una possibilità (molto spesso presente) di malessere o disagio, che spesso è la molla che fa nascere e sviluppare il percorso creativo, e che conduce a partorire un'opera filmica o di genere creativo. Gli esempi sono tanti... L'opera offerta alla fruizione di chi non può raggiungere una sala cinematografica è anche un segno di condivisione fra il mondo interiore di chi vive l'infermità e la realtà esterna, spesso caotica, compulsiva...Una realtà che avrebbe molto bisogno di ascolto, quell'ascolto fine, semplice e arguto, ironico e imprevedibile che solo l'infermo - o ancor più, chi è nel dolore - sa e può vivere.
Anna Fiaccarini
Responsabile Biblioteca Renzo Renzi e archivi della Cineteca di Bologna. Referente per la Cineteca del Progetto Cineteca per ANT


'Cineteca per ANT' è il nome del progetto che vede unite la Fondazione Cineteca di Bologna e la Fondazione ANT Italia Onlus, allo scopo di portare a casa dei sofferenti di tumore e delle loro famiglie alcuni tra i più grandi titoli del cinema italiano e mondiale, dal muto ai nostri giorni, dai classici italiani a quelli hollywoodiani. Sono più di 1.200 i pazienti quotidianamente assistiti da ANT a Bologna e provincia, ai quali la Cineteca ha scelto di mettere a disposizione il proprio patrimonio audiovisivi.
Sul sito della Cineteca è possibile consultare il catalogo, per titolo e per regista.


Il paziente segnala ad ANT quale film desidera vedere, ANT provvede a farne avere una copia a casa del proprio assistito, per poi ritirarla nei giorni successivi e riconsegnarla in Cineteca per altri che ne facciano richiesta.

 

Info e prenotazioni

Centralino Ant: 051 7190111 - Ore: 8.30 - 17.00
Riferimenti:
Dott. Enrico Ruggeri
Sig. Flavio Battistini
Sig. Piero Grazia