Biblioteca

Premio ANT 2014

Bookmark and Share


Il Premio ANT 2014


Sono stati presentati mercoledì 4 giugno a Bologna, all'Auditorium di Unipol Banca, oltre 50 elaborati multimediali e grafici realizzati dagli studenti di undici classi delle scuole secondarie di 2° grado coinvolte nell'iniziativa 'Eusobia: un buono a rendere!', progetto Ant sulla prevenzione oncologica nelle scuole in collaborazione con Discipline di Musica e Spettacolo dell'Università di Bologna, il Conservatorio Giovanni Battista Martini, L'Accademia di Belle Arti di Bologna, in partnership con Unipol e Cineteca di Bologna.

I vincitori


Il progetto ha coinvolto ragazzi tra i 15 anni e i 19 anni del Liceo Galvani, ITC Mattei, Liceo Laura Bassi e Liceo ISART.
Invitati a comunicare ai coetanei un messaggio sulla prevenzione oncologica e sui corretti stili di vita, i giovani hanno prodotto 15 spot, 31 illustrazioni e 5 portfolio fotografici su tematiche come fumo, alcol, nemico sole e alimentazione.
Nel corso della cerimonia di presentazioni dei lavori, sono stati premiati gli elaborati - dedicati a fumo e alcol - realizzati da cinque classi del Liceo ISART.
Nella sezione multimedia, si sono distinti gli spot Respira (della classe 5a FL) e a pari merito Futuro in fumo (della 3a L) e Alcolista anonimo (della 4a H). Sul fronte delle illustrazioni, è emerso l'elaborato Se fumi sfumi (realizzato da uno studente della 4a H), mentre per la sezione fotografia è stato premiato il portfolio The Smoke Damage (curato da tre studentesse della 4a I).

Per maggiori informazioni, la gallery dell'evento (in fondo alla pagina) e - presto disponibili - i lavori vincitori del concorso, vai al sito di ANT.