Biblioteca

Cinema

Bookmark and Share

Libri e riviste

La Biblioteca “Renzo Renzi” è una delle più importanti strutture specializzate nella ricerca e nello studio della materia cinematografica esistenti in Italia. La nuova sede, inaugurata nell'estate del 2003, conta 46.000 volumi e circa 1.100 testate di periodici nazionali ed internazionali. Tutti catalogati nel Servizio Bibliotecario Nazionale e facilmente consultabili dall'OPAC.

I volumi dedicati al Cinema si trovano al piano terra, nell'ampia sala di lettura della Biblioteca e sono a scaffale aperto per agevolare la consultazione di studiosi e di appassionati.
In uno schema ordinato e semplice che fluisce intorno al perimetro della sala di lettura si parte dai dizionari e repertori bibliografici, si continua attraverso i romanzi che hanno ispirato film, biografie di registi e attori, sceneggiature, filmografie e bibliografie per arrivare alle sezioni dedicate agli argomenti più trattati nella storia della Storia del cinema e alle singole cinematografie nazionali.
Le acquisizioni degli ultimi anni, oltre a mantenere un rapporto privilegiato con il cinema Italiano, cercano di focalizzarsi verso altre cinematografie: i paesi emergenti del Sud-Est Asiatico, il Sud-America, l'Africa.

Le riviste, accessibili su richiesta, rappresentano la raccolta maggiormente significativa della Biblioteca e spaziano dalle più importanti testate del periodo del muto fino alle più recenti che può offrire il panorama mondiale.
Oltre alle raccolte complete delle riviste nazionali ed internazionali più famose (Cahiers, Cineforum, Positif, Bianco e Nero) la collezione dei periodici di cinema offre la possibilità di consultare fascicoli nelle lingue più disparate: finlandese, olandese, sloveno, russo per fare qualche esempio.