In sala

Dennis Hopper, The American Dreamer

dal 31 agosto al 12 settembre
Programmazione
Le strade di Easy Rider sono solo la prima tappa di un viaggio nella vita e nel cinema di Dennis Hopper, ribelle (con e senza causa) per natura, genio megalomane costantemente in lotta con gli studios. Dal maledetto Fuga da Hollywood, passando per Out of the Blue e Colors, i suoi film sono sempre frutto ibrido di incontenibile spinta creativa ed epocali lotte produttive. Giovane allievo dell’Actors Studio, si guadagna la nomea di attore difficile nei western di Henry Hathaway, per poi prestare la sua iconica figura a Wenders (L’amico americano) e Lynch (Velluto blu), mantenendo inalterato il fascino beat da lisergico cowboy
Bookmark and Share