Edizioni

Cinestore: il negozio on-line della Cineteca di Bologna

n░ 18

Fuori catalogo

La messa in scena della guerra/The War mise en scène
La caduta di Troia Come Back, Africa The Woman of Paris
Edizione bilingue italiano/inglese
Le Mani-Cineteca di Bologna, giugno 2005, pagg. 412

L’ampia sezione monografica è dedicata al cinema intorno alla seconda guerra mondiale: saggi di Peter von Bagh, Bernard Eisenschitz, Franco La Polla, Geoff Brown su realismo e fiction di guerra, sui film che anticipano il conflitto, sulla produzione documentaristica britannica dei primi anni Quaranta, sul musical di guerra in USA e in Europa. Nella sezione Progetto Chaplin, un saggio di Cecilia Cenciarelli e un’intervista di Kevin Brownlow a Michael Powell su A Woman of Paris. Tra le Retrovisioni, analisi e restauro di La caduta di Troia di Giovanni Pastrone, primo peplum del cinema italiano, un’intervista inedita a Lionel Rogosin e un saggio su Come Back, Africa, saggi su Lewis Milestone tra muto e sonoro, The River di Jean Renoir, Moments choisis de l’Histoire du cinéma di Jean-Luc Godard.

 

Indice

La messa in scena della guerra
Peter von Bagh, Rapsodie del vero e del falso, p. 9
Bernard Eisenschitz, Pieghe del tempo. “Se…”, primo inventario, p. 24
Geoff Brown, Un matrimonio di guerra: finzione e realtà nel cinema inglese, p. 46
Franco La Polla, A New War Needs a New Show: il musical hollywoodiano durante la seconda guerra mondiale, p. 61
Peter von Bagh, Il genere che divenne un’arma. Musical di guerra in Europa. p. 70

Progetto Chaplin
La collana di perle di Edna. Michael Powell e “A Woman of Paris”, a cura di Kevin Brownlow, p. 79
Cecilia Cenciarelli, Che fine ha fatto Marie St. Clair? Note su “A Woman of Paris”, p. 87

Retrovisioni
Alessandro Marotto e Davide Pozzi, "La caduta di Troia" e la sua rinascita. La documentazione del restauro nell'edizione italiana del 1911, p. 103
Silvio Alovisio, Prove di kolossal: l'invenzione dello spazio in "La caduta di Troia”, p. 131
Andrea Meneghelli, Le ferite della civiltà. Lionel Rogosin e “Come Back, Africa”, p. 155
Contro l’apartheid, per i neri, contro il razzismo. Conversazione con Lionel Rogosin, a cura di Marina Goldovskaya, p. 163
Jean Douchet, Il mondo è uno. Intorno a "The River", p. 178
Roberto Chiesi, La condensazione dei lutti. Il ritorno di Godard al laboratorio delle Histoire(s): "Moments choisis des Histoire(s) du cinéma", p. 184
Giaime Alonge, Da Chicago al fronte occidentale. Le guerre di Lewis Milestone tra muto e sonoro, p. 202


 



The War mise en scène
Peter von Bagh, Rapsodies of the Real and Unreal, p. 215
Bernard Eisenschitz, Plis dans le temps. "Si…", premier inventaire, p. 229
Geoff Brown, A Wartime Wedding: Fiction and Fact in British Cinema, p. 249
Franco La Polla, A New War Needs a New Show. The Hollywood Musical during the Second World War, p. 262
Peter von Bagh, A Genre that Became a Weapon. European Wartime Musical, p. 271

Chaplin Project
Edna’s Pearl Necklace. Michael Powell and “A Woman of Paris”, edited by Kevin Brownlow, p. 281
Cecilia Cenciarelli, Whatever Became of Marie St. Clair? Notes on “A Woman of Paris, p. 289

Retrovisioni
Alessandro Marotto and Davide Pozzi, “La caduta di Troia” and Its Rebirth. Restoration of the 1911 Italian Edition, p. 305
Silvio Alovisio, Kolossal in the Making: the Invention of Space in “La caduta di Troia”, p. 333
Andrea Meneghelli, The Wounds of Civilization. Lionel Rogosin and “Come Back, Africa”, p. 356
Anti-Apartheid, Pro-Black, Anti-Racist Attack. A Conversation with Lionel Rogosin, edited by Marina Goldovskaya, p. 365
Jean Douchet, Le Monde est un. Autour du “River”, p. 379
Roberto Chiesi, Condensation of Mournings. Godard Coming back to the Laboratories of Histoire(s): “Moments choisis des Histoire(s) du cinéma”, p. 385
Giaime Alonge, From Chicago to the Western Front. Lewis Milestone’s Wars between Silent and Sound, p. 403

 

 


Fuori catalogo