In sala

Gender Bender

dal 25 ottobre al 5 novembre

Quanto mai vario il programma cinematografico della quindicesima edizione del festival dedicato agli immaginari legati alle nuove rappresentazioni delle identità di genere. Ci sono, fra gli altri, i bio-pic su Emily Dickinson e il giovane Morrissey, l’esilarante wrestling lesbico di Signature Move , lo struggente A Million Happy Nows, lo sgangherano road-movie filippino Jesus Is Dead, i documentari Rebels on Pointe e Upon the Shadows. Tutti film provenienti dai principali festival inter-nazionali, molti dei quali in anteprima nazionale


SITO UFFICIALE

Bookmark and Share