In sala

Omaggio a Raffaele Pisu

dal 10 al 14 novembre
Programmazione
Bolognese, classe 1925, partigiano, attor comico, Raffaele Pisu è stato una presenza sorniona e inconfondibile di sessant’anni di radio e televisione italiana. Parecchi film all’attivo, b-movie comici e musicarelli, e bei ruoli in titoli di rilievo: in programma Padri e figli di Monicelli, Italiani brava gente di De Santis, Le conseguenze dell’amore di Sorrentino e Nobili bugie, il film girato e prodotto dai due figli Antonio e Paolo, che nel 2018 lo vede di nuovo protagonista e che lo stesso Pisu presenterà al Lumière. 
Bookmark and Share