Prime visioni

Programmazione
In versione originale, le prime visioni che abbiamo scelto per il mese di dicembre: la favola ironica d’amore e metempsicosi nell’Europa anni Venti di Woody Allen, valore aggiunto le performances di due nuovi attori alleniani, l’irresistibile Colin Firth e, a rubargli la scena, la ‘ragazza di Spiderman’ Emma Stone (Magic in the Moonlight); il caso della stagione, Storie pazzesche, cruda ed esilarante commedia argentina che trova il magico accordo tra côté Almodóvar ed echi di commedia all’italiana; Ken Loach che racconta con tenerezza fordiana la storia del magnifico irlandese Jimmy Gralton, attivista, comunista e fondatore di una sala da ballo (Jimmy’s Hall); e infine Mommy, premiato a Cannes, ancora una storia di madri,
figli e altre catastrofi, nello stile che sta facendo di Xavier Dolan una delle voci più
originali e impavide del cinema di oggi.
Bookmark and Share