Restauro

'La proprietà non è più un furto' Leone per il miglior restauro

Bookmark and Share

Una giuria di giovani studenti universitari ha scelto per la sezione Venezia Classici il restauro realizzato dal laboratorio L'Immagine Ritrovata e promosso dalla Cineteca di Bologna, dal Museo Nazionale del Cinema di Torino e da Titanus.
La proprietà non è più un furto vince il Premio Venezia Classici per il Miglior film restaurato
nell'ambito della 70ª Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia. Una scelta, quella decretata dalla giuria di giovani studenti universitari, che ha premiato il restauro
del film realizzato nel 1973 da Elio Petri e interpretato da Ugo Tognazzi, ricco e volgare macellaio contro il quale porta avanti la sua personale battaglia Total (interpretato da Flavio Bucci), impiegato di banca che odia il denaro e la 'religione della proprietà'.

Il film è stato presentato in anteprima alla Mostra del Cinema di Venezia alla presenza della moglie di Elio Petri, Paola. Gli spettatori bolognesi potranno vederlo al Lumière martedì 10 settembre alle ore 20.