In sala

Uno sguardo al documentario

dal 6 al 26 marzo
Programmazione
La folk singer americana Joan Baez, simbolo della lotta per i diritti civili; le estrose ‘modelle’ over 60 di Advanced Style; Nermina, che fa ritorno in Bosnia affrontando il doloroso ricordo del genocidio; le operaie di Triangle. Storie, voci e volti raccontati dai documentari di questo mese. A Marcella Di Folco, leader del movimento LGBT italiano scomparsa nel 2010 e prima transessuale al mondo a coprire una carica pubblica, è dedicato Una nobile rivoluzione di Simone Cangelosi, che la Cineteca ‘adotta’ con una piccola tenitura. Si chiude anche la rassegna dedicata al ‘maestro del documentario’ Frederick Wiseman.
Bookmark and Share