In sala

Settembre 2019

L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
Bookmark and Share

A PRIVATE WAR

(USA/2018) di Matthew Heineman (110')
ACQUISTA ONLINE

Il film è programmato anche in italiano.
Un biopic dedicato alla leggendaria reporter di guerra britannica Marie Colvin, impegnata in prima linea a partire dalla metà degli anni 0ttanta sui principali fronti di guerra: lo Sri Lanka, dove perde la vista da un occhio; l'Iraq, dove scopre una fossa comune piena dei corpi di persone uccise dal regime di Saddam; l'Afghanistan, dove testimonia gli attacchi dei talebani ai civili locali e ai convogli di aiuti statunitensi; la Libia della Primavera araba; la Siria, dove racconta di decine di migliaia di civili sono tenuti in trappola in condizioni brutali. Intanto vince il premio di giornalista britannico dell'anno, soffre di disturbo da stress post-traumatico, si innamora di un uomo d'affari, si fa tentare dal desiderio di una vita normale, senza però mai rinunciare a raccontare le storie di chi ha bisogno. Fino alla tragica morte in Siria, insieme al fotografo francese Rémi Ochlik.

"Viviamo nell'era della post-verità, in cui i fatti vengono spesso scambiati per menzogne, perché i dittatori, i terroristi e i politici usano la propaganda per ottenere guadagni personali. Il risultato è che le persone spesso non sanno a chi o cosa credere. Il giornalismo è sotto attacco e sempre più polarizzato da "notizie" inventate che si mascherano da vero giornalismo. Preoccupato dalle minacce che ciò pone alla società, sono stato ispirato per fare A Private War dalla leggendaria corrispondente di guerra Marie Colvin. Colvin era uno spirito senza paura e ribelle, pronta a correre enormi rischi per ottenere una storia. Ciò che la distingueva era il suo desiderio di mostrare la sofferenza causata dalla guerra. La sua missione, con le sue stesse parole, era di 'alzare la testa contro il potere'. Voleva che il mondo si preoccupasse di quelle atrocità - che sono spesso tenute a distanza - tanto quanto lei. Ma, nel farlo, è stata profondamente colpita dagli orrori che ha documentato, e ha iniziato a perdere il controllo sulla sua vita privata. Alcuni dicono che i reporter di guerra diventano dipendenti dalla guerra, e lei non ha fatto eccezione. Per me, A Private War è una lettera d'amore al giornalismo e un omaggio alla Colvin, che ha rischiato di continuo la sua vita lottando per raccontare verità difficili".
(Matthew Heineman)

Pagina 1
Giovedì 22 novembre 2018
Sala Cervi
22.15
Venerdì 23 novembre 2018
Sala Cervi
16.00 20.10
Sabato 24 novembre 2018
Sala Cervi
18.00 22.15
Domenica 25 novembre 2018
Sala Cervi
16.00 20.10
Lunedì 26 novembre 2018
Sala Cervi
18.00 22.15

Pagine:

1 2
Lingua originale con sottotitoli Lingua originale con sottotitoli

Tariffe:

Interi € 7,00
Mercoledì € 5,00

 

Riduzioni
Amici e Sostenitori Cineteca € 5,50,
AGIS (escluso sabato e festivi) € 6,00
Studenti e Younger Card (escluso sabato e festivi), Over 60 (escluso sabato e festivi) € 4,50

Tessere, riduzioni e convenzioni

 

Dettagli sul luogo:
via Riva di Reno, 72
N° posti: 64
Aria condizionata