In sala

Dicembre 2019

L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
Bookmark and Share

GOMORRA

(Italia/2008)
Regia
: Matteo Garrone. Interpreti.: Salvatore Abruzzese, Simone Sacchettino, Salvatore Ruocco. Durata: 137')

Introduce Luigi Ficacci, Soprintendente per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici per le Province di Bologna, Ferrara, Forlì/Cesena, Ravenna e Rimini

Nel film di Garrone è totalmente assente la fascinazione per il mondo che rappresenta. Come Ozu, mostra l'esterno delle persone, non il loro interno, per lui il cinema è un medium visivo, non psicologico. [...] Garrone non denuncia come Rosi, non dimostra come Michael Moore, non osserva con sguardo umanista come Scorsese, ma compie un passo significativo verso uno metodo oggettivo, utilizzando le armi dell'arte. Non è un caso che, da pittore, abbia scelto come aiuto regista Gianluigi Toccafondo che certamente lo ha aiutato a trovare un modo totalmente nuovo di osservare i luoghi della camorra, una sconfinata periferia in stato di abbandono, dove i fiumi servono per svuotare senza rischio i caricatori delle armi e le spiagge a realizzare indisturbati sanguinose imboscate; un mondo dove perfino il cielo sembra essere scomparso, sostituito da un livido coperchio. Come ha osservato Goffredo Fofi Gomorra nasce in un contesto, ha dei parenti prossimi. Il noir basato su un'inchiesta, su fonti documentali, l'insofferenza verso il politicamente corretto, l'abbattimento dei confini fra i linguaggi visivi, lo sdoganamento dei linguaggi ritenuti bassi e i contatti con il vitalissimo mondo del fumetto italiano. [...] Di fronte a un materiale così importante ed autorevole, Garrone ha fatto la scelta più coraggiosa e difficile, quella di non seguire meccanicamente le pagine e di distillare da Saviano un pugno di personaggi, quattro storie, che riassumono tutte quelle raccontate nel libro. Procedendo con stile antinarrativo, effettua tagli secchi, lasciando libero lo spettatore, che deve unire i fili e tessere continuamente un proprio senso. Non c'è una storia, non ci sono protagonisti, non ci sono psicologie, solo vittime, persone che transitano in un mondo che non ha stagioni, senza piacere, senza tracce di bellezza e umanità. (Irene Maria Scalise, "La domenica di Repubblica", 24 agosto 2008)

In apertura (ore 21.45)
Vincenza Rando (Ufficio di Presidenza Nazionale di 'Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie') e il regista Nello Ferrieri presentano il progetto Cinemovel

Proiezioni:
Mercoledì 29 luglio 2009
Piazza Maggiore
22.00
L'evento è parte di: Sotto le stelle del cinema 2009
Lingua originale con sottotitoli Lingua originale con sottotitoli

Tariffe:

Ingresso libero

Dettagli sul luogo: