In sala

Agosto 2020

L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
Bookmark and Share
Sabato 3 luglio 2010 10.00
Cinema Lumičre - Sala Officinema/Mastroianni

1910. Voi su, voi giů Cittŕ-campagna/ poveri-ricchi - Addio 1910

Presenta Mariann Lewinsky
Accompagnamento al piano di Donald Sosin

Voi su, voi giù Città-campagna/ poveri-ricchi

EXCURSION DANS LES ABRUZZI
(Francia/1910) Prod.: Eclipse
Nel cinema del 1910 vengono rappresentati in maniera non edulcorata i rapporti di classe - i mondi separati della città e della campagna e quelli tra ricchi e poveri. I turisti arrivano dalla città e trovano folcloristici gli abiti delle donne e i lavori di campagna. Ma invece di scalare a fatica le montagne per guadagnarsi da vivere, sono trasportati sui muli, si divertono, e siedono su slitte trainate sul pietrisco dagli uomini del posto.

MATER DOLOROSA
(Francia/1910) R.: Louis Feuillade
La povera coppia ha molti bambini e una delle bambine assomiglia alla figlioletta morta della coppia benestante di turisti. I ricchi offriranno ai poveri dei soldi in cambio della bambina.

COMMENT LES PAUVRES MANGENT À PARIS
(Francia/1910) Prod.: Pathé
Metà documentaristico, metà recitato da attori, questo film della Pathé ci guida dai poveri della propria città, Parigi. "Il povero, che il più delle volte si aggira come temibile clochard in tanti racconti contemporanei, qui si trova immerso in una miseria di tutt'altro taglio. Alcune di queste immagini risvegliano in noi il un piccolo choc di realtà, lo stesso che si prova quando si mette a confronto una stampa modesta con una fotografia di Jean Eugène Atget"
(Roland Cosandey, Welcome Home, Joye! "Film um 1910", 1993, p. 62)

BÉBÉ VEUT IMITER ST. MARTIN
(Francia/1911) R.: Louis Feuillade
Louis Feuillade girò nel 1910 i primi cinque titoli della serie Bébé con il piccolo René Dary (alias Clément Mary, 1901-1974) realizzandone nel 1911 altri quaranta (!). Nel 1913 Feuillade sostituisce la sua prima star-bambino con un nuovo bambino di cinque anni - René Poyen alias Bout-de-Zan. Quando ci imbattiamo in René Dary ne Goto, l'île d'amour di Walerian Borowczyk del 1968 barcolliamo tra vecchio e nuovo in un baratro frastornante.


La valse Apache


BÉBÉ APACHE
(Francia/1910) R.: Louis Feuillade
Bébé e sua sorella Lili soccorrono il padre che è stato picchiato da dei banditi. Si travestono da piccoli apaches, si infiltrano nella banda dei criminali e tendono loro una trappola.

LA VALSE CHALOUPÉE
(Francia/1908) R.: Paul Henry Bourguet
Mistinguett e Max Dearly danzarono l'originale Valse chaloupée nell'estate del 1908 al Revue du Moulin e quasi contemporaneamente Maurice Mouvet fece la sua apparizione assieme alla partner Leona al Maxim. Questo numero vive di una propria forza erotica e di una violenza esplicite - viene mostrato come un magnaccia-Apache maltratta, durante il litigio, una prostituta-Gigolette. La Danza dei teppisti appare in svariati film degli anni Dieci e ha avuto una lunga carriera anche sui palcoscenici del varietà. (Speriamo che il film venga accompagnato dalla composizione originale di Charles Dubourg su motivi di Offenbach).

LA TOURNÉE DES GRAND DUCS
(Francia/1910) R.: Yves Mirande
Una coppia di borghesi va a divertirsi in una spelonca per conoscere gli eccitanti bassifondi parigini. Uno spassoso, veritiero backstage e meta-film: la Valse Chaloupée era esattamente questo, una produzione teatrale per un pubblico di ceto medio. I ruoli incivili legittimano e affascinano ciò che di incivile accade. La cantante, danzatrice fantaisiste e attrice Polaire (Emilie Marie Bouchaud, 1874- 1939) si esibì nella danza degli apaches anche a New York nel 1910. Il suo marchio distintivo: un incredibile vitino da vespa che si diceva misurasse 14 pollici (36 cm). Non siamo riusciti a individuare eventuali aventi diritti per l'opera di Yves Mirande, sceneggiatore del film, ma siamo disposti a ricevere le loro richieste.


Addio 1910

LÉONTINE EST INCORRIGIBLE
(Francia/1910) Prod.: Pathé
Ancora Léontine, eroina comica del 1910, qui più cattiva che mai. Altre persone "incorreggibili" stanno già pensando ai programmi dell'anno venturo.

SANTA LUCIA
(Italia/1910)
"Or che tardate / bella è la sera / spira un auretta / fresca e leggiera / Venite all‘agile / barchetta mia! / Santa Lucia, Santa Lucia"

Proiezioni:
Sabato 3 luglio 2010
Cinema Lumičre - Sala Officinema/Mastroianni
10.00
L'evento è parte di: Il Cinema Ritrovato
Cento anni fa: film europei del 1910
Accompagnamento Musicale Accompagnamento Musicale

Tariffe:

Biglietto per fasce orarie (valido tutta la mattina o tutto il pomeriggio):
Intero: Euro 6
Ridotto: Euro 4 (soci FICC, studenti universitari e anziani
Ridotto Amici della Cineteca: Euro 3,00
Info e abbonamenti

Dettagli sul luogo:
Piazzetta Pier Paolo Pasolini (ingresso via Azzo Gardino 65)

Numero posti: 174
Aria Condizionata
Accesso e servizi per disabili
Il nostro cinema aderisce al circuito CinemAmico: è possibile utilizzare l’applicazione MovieReading® per i film di cui è prevista audiodescrizione e/o sottotitolazione sull'applicazione.
Tel. 051 2195311