In sala

Agosto 2020

L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
Bookmark and Share

JUBAL

(Vento di terre lontane, USA/1956) R.: Delmer Daves. D.: 101' 

Dopo l'enfatico e sopravvalutato Broken Arrow (L'amante indiana), Delmer Daves realizzò una serie di western interessanti e sottovalutati. Il fosco dramma umorale di Jubal si ispira evidentemente a Otello, ma è meno fedele al testo shakespeariano di quanto lo siano alle proprie fonti di ispirazione il western italiano Quella sporca storia nel west o il film di gangster britannico Joe MacBeth. Glenn Ford è un reietto, rifiutato perfino dalla propria madre (che lo ritiene responsabile della morte per annegamento del padre), accolto dall'ingenuo ma rispettabile proprietario di un ranch, interpretato da un Ernest Borgnine memore del suo ruolo in Marty. Ma quando Ford insegna al timido Borgnine come essere più intraprendente con la moglie (Valerie French), l'infido Rod Steiger fa del suo meglio perché sembri che la donna stia cercando di sedurre Ford. Mentre quest'ultimo si trova costretto a sparare all'amico Borgnine, il neo-Iago Steiger violenta e picchia selvaggiamente la French con l'intenzione di far ricadere la colpa su Ford e di scatenare così un linciaggio. Il West polveroso e realistico di Daves e i paesaggi su schermo panoramico fanno da sfondo perfetto a questa storia tesa e pesantemente fatalistica. Alla fine le ultime parole della French salvano la vita a Ford, ma dopo essersi vendicato di Steiger per il nostro eroe è come se ogni passione si fosse spenta.
(Kim Newman, Jubal, in The BFI Companion to the Western, a cura di Edward Buscombe, British Film Institute, London 1993)

Proiezioni:
Lunedì 28 giugno 2010
Cinema Arlecchino
16.00
Mercoledì 30 giugno 2010
Cinema Arlecchino
11.00
L'evento è parte di: Il Cinema Ritrovato
Alla ricerca del colore dei film
Lingua originale con sottotitoli Lingua originale con sottotitoli

Tariffe:

Biglietto per fasce orarie (valido tutta la mattina o tutto il pomeriggio):
Intero: Euro 6
Ridotto: Euro 4 (soci FICC, studenti universitari e anziani
Ridotto Amici della Cineteca: Euro 3,00
Info e abbonamenti

Dettagli sul luogo:
via delle Lame, 57
Numero posti: 450
Aria condizionata
Accesso disabili
Tel. 051 522285