In sala

Agosto 2020

L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
Bookmark and Share
Lunedì 28 giugno 2010 16.30
Cinema Lumière - Sala Scorsese

...MEN FILMEN ÄR MIN ÄLSKARINNA

(But Film Is My Mistress, Svezia/2010) R.: Stig Björkman. D.: 66'. V. inglese e svedese

Presenta Jon Asp (Ingmar Bergman Foundation)

...But Film is my Mistress tenta di cogliere la straordinaria personalità di regista di Ingmar Bergman basandosi sui dietro le quinte di otto film, da Persona del 1965 a Sarabanda del 2003. I filmati fanno parte della collezione donata da Ingmar Bergman nel 2002. Gli Archivi della Fondazione Ingmar Bergman sono stati inclusi nel 2007 nel programma dell'UNESCO Memoria del Mondo. Narrato da Liv Ullmann, il film raccoglie le parole di famosi registi per i quali Bergman è stato ed è un'influenza importante, come Woody Allen, Olivier Assayas, Bernardo Bertolucci, Arnaud Desplechin, John Sayles, Martin Scorsese e Lars von Trier. È un vivido ritratto dell'artista che considerava ogni progetto come una sfida per sé e per i suoi collaboratori, che si trattasse di attori o di colleghi dietro la macchina da presa.
...But Film is my Mistress intende offrire un esauriente e tuttavia inaspettato ritratto di Ingmar Bergman regista. È un tentativo di dipingere l'intenso ritratto di un artista all'opera, di un artigiano impegnato e spinto dalla curiosità che affrontava ogni nuovo progetto come una sfida per sé e per le persone che lavoravano al suo fianco. (Stig Björkman)

Ci sono persone alle quali si pensa come a coloro che formano il tessuto del mondo dell'arte, della cultura, dello spettacolo. E sono sempre presenti, insomma. Picasso c'è sempre stato, per cent'anni, letteralmente per cent'anni. E così senza Bergman, e senza Truffaut, senza Fellini, senza Buñuel e senza Kurosawa... Insomma, sono loro che definiscono autenticamente la celluloide, le macchine da presa, la luce e tutto il resto. Sono loro che hanno caratterizzato tutto ciò come arte. E poi questo dono se ne va, ed è terribile.
(Woody Allen)

Chiunque sia stato adolescente negli anni Cinquanta o Sessanta e avesse voluto fare film, non poteva non essere influenzato da Bergman.
(Martin Scorsese)

Proiezioni:
Lunedì 28 giugno 2010
Cinema Lumière - Sala Scorsese
16.30
L'evento è parte di: Il Cinema Ritrovato
Ritrovati & Restaurati
Lingua originale con sottotitoli Lingua originale con sottotitoli
Accompagnamento Musicale Accompagnamento Musicale

Tariffe:

 

Biglietto per fasce orarie (valido tutta la mattina o tutto il pomeriggio):
Intero: Euro 6
Ridotto: Euro 4 (soci FICC, studenti universitari e anziani
Ridotto Amici della Cineteca: Euro 3,00
Info e abbonamenti

 

Dettagli sul luogo:
Piazzetta Pier Paolo Pasolini (ingresso via Azzo Gardino 65)

Numero posti: 144
Aria condizionata
Accesso e servizi per disabili
Il nostro cinema aderisce al circuito CinemAmico: è possibile utilizzare l’applicazione MovieReading® per i film di cui è prevista audiodescrizione e/o sottotitolazione sull'applicazione.
Tel. 0512195311