In sala

Maggio 2019

L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
Bookmark and Share

PROVA D'ORCHESTRA

(Italia-RFT/1979) di Federico Fellini (70')
Con: Balduin Bass, Elisabeth Labi, Clara Colosimo

Introduce Roberto Chiesi

"Sono partito dall'idea di fare un documentario. In tutti questi anni in cui ho fatto cinema, ho sempre avuto un turbamento. [...] Mi veniva quando c'era da incidere una colonna musicale. Ecco, guardavo gli orchestrali arrivare per l'incisione: li vedevo arrivare incarogniti, intenti a digerire, alcuni abbrutiti, tutti sicuramente col cervello altrove. [...] Questi erano professori d'orchestra, esecutori, quasi artisti. Alcuni di loro, chi lo sa, avevano intrapreso la professione con la speranza di diventare solisti. [...] Non le dico i commenti che facevano su tutti e su tutto, l'aria di grossolanità, lo scoramento che all'inizio mi prendeva nel vedere sempre davanti a me una situazione che si presentava disastrata di primo acchito. Poi i primi accordi, ognuno per conto suo, le prove e le riprove e infine il direttore che riusciva a trarre da questa confusione qualcosa di armonico, che aveva un senso, la bellezza, se vuole. [...] Un'armonia ritrovata, ma così sottomessa a un'autorità, può generare, daccapo, un collettivo informe, e quindi può evocare un'altra volta un despota, una figura di padre potente e severo che a tutto pensa e a tutto provvede. Il direttore-despota è una minaccia, tanto è vero che va via la luce, c'è un'oscurità profonda e, nel buio, emerge questa voce terrificante. Il dittatore può rinascere da una mancata riflessione e responsabilità individuali, da un unirsi indifferenziato". (Federico Fellini)

Copia proveniente da CSC - Cineteca Nazionale

Proiezioni:
Lunedì 12 luglio 2010
Piazza Maggiore
22.00
L'evento è parte di: Sotto le stelle del Cinema 2010

Tariffe:

Ingresso libero

Dettagli sul luogo:

Documenti

Cartolina della serata

Tipo di File: PDF Dimensione: 680.12 Kb