Bookmark and Share

Le nevi di un tempo - L'alchimista di Praga

Accompagnamento al piano di Antonio Coppola
Presenta Nikolaus Wostry

"Nella neve dell'inverno 1919-1920, Lubitsch gira due film basati su opere di Shakespeare, Kohlhiesels Töchter (Lubitsch: 'La bisbetica domata trasferita sulle montagne bavaresi') e Romeo e Giulietta nella neve (tragedia trasformata in commedia nella foresta nera); sembra che Lubitsch abbia voluto combinare sport invernali e lavoro. Comunque sia, la stagione è determinante per l'atmosfera dei due film. La storia e la comicità vengono determinate dalla temperatura gelida e culminano in scivolate che rendono i corpi gioiosamente goffi."
(H.H. Prinzler, W. Sudendorf in: H.H. Prinzler, E. Patalas, Lubitsch, 1984)

Giulietta e Romeo nella neve è stato considerato a lungo perduto. Nel 1999, il Filmarchiv Austria ne ha ritrovato una copia e ha così ricostruito, assieme al Bundesarchiv-Filmarchiv, una versione del film ricavata dal negativo camera e da un positivo colorato. La copia presentata è stata tirata e colorata nel laboratorio di Ledecký, ed è quindi una vera sorella della copia d'epoca su supporto nitrato. Il Filmarchiv Austria ha fatto duplicare lì altri film, tra cui uno speciale risalente al 1917 della Sascha, casa austriaca di produzione di documentari, che mostra la terribile guerra degli alpini in Italia con immagini esteticamente incantevoli, con viraggi color ferro e zolfo e altri molteplici cambi di colorazione.
(Nikolaus Wostry)

UN BIMBO, UN CANE E UN GALLO SAPIENTE
(Francia/1923) di Alfred Machin (6')
Prod.: Pathé Frères
35mm, L.: ca. 110 m, D.: 6' a 16 f/s, Imbibito. Didascalie italiane
Da: Museo Nazionale del Cinema
Restauro eseguito nel 2011 presso il laboratorio L'Immagine Ritrovata a partire da un positivo nitrato imbibito conservato presso il Museo Nazionale del Cinema  

ROMEO UND JULIA IM SCHNEE
(Germania/1920) di Ernst Lubitsch (44')
T. it.: Romeo e Giulietta nella neve; Scen.: Hanns Kräly, Ernst Lubitsch; F.: Theodor Sparkuhl; Scgf.: Kurt Richter; Int.: Jacob Tiedtke (Capulethofer), Marga Köhler (sua moglie), Ernst Rückert (Montekugerl), Josefine Dora (sua moglie), Lotte Neumann (Julia, loro figlia), Gustav von Wangenheim (Romeo, loro figlio), Julius Falkenstein (Paris, il fidanzato), Paul Biensfeldt (il giudice), Hermann Picha (il cancelliere), Paul Passarge (il nipote Tübalder); Prod.: Maxim-Film-Ges. Ebner & Co.
35mm. L.: 1000 m. ca. D.: 44' a 20 f/s. Imbibito (Ledecký, 1999). Didascalie tedesche
Da: Filmarchiv Austria, Bundesarchiv-Filmarchiv con la concessione di Murnau Stiftung

EIN HELDENKAMPF IN SCHNEE UND EIS
(Austria/1917, 35')
Prod.: Sascha-Film
35mm. L.: 676 m. D.: 35' a 16 f/s. Imbibito e virato (Ledecký, 1999)
Da: Filmarchiv Austria

DAS RATSEL VON BANGALOR
(Germania/1918) di Paul Leni, Alexander von Antalffy (35'')
Int.: Gilda Langer; Prod.: Pax Film
Frammento. 35mm. L.: 12 m. D.: 35'' a 18 f/s. Imbibito
Da: Stiftung Deutsche Kinemathek
Restauro in digitale nel 2011, con il metodo Desmet e con imbibizione promosso da Haghefilm Conservation/ Haghefilm Foudation e Stiftung Deutsche Kinemathe / Dye-chemical, Desmet and digital restorations sponsored by Haghefilm Conservation / Haghefilm Foundation for Stiftung Deutsche Kinemathek, 2011.

Proiezioni:
Venerdì 1 luglio 2011
Cinema Jolly
14.30
L'evento è parte di: Il Cinema Ritrovato 2011
Alla ricerca del colore nel film
Accompagnamento Musicale Accompagnamento Musicale
Dettagli sul luogo:
Via Marconi, 14
Numero posti: 362
Aria condizionata
Info: 051224605