Bookmark and Share
Martedì 28 giugno 2011 10.30
Cinema Lumière - Sala Scorsese

PERCEVAL OU LE CONTE DU GRAAL_LES CONTEMPLATIONS DE VICTOR HUGO

Presenta Diane Baratier

PERCEVAL OU LE CONTE DU GRAAL
(Francia/1964) di Eric Rohmer (23')

Ass. regia.: Jean-Jacques Jaussely; Lettura testi: Antoine Vitez, Christine Théry; Prod.: Centre National de Documentation Pédagogique, Ministère de l'éducation nationale, France; Serie: En profil dans le texte, a cura di Pierre Gavarry
DigiBeta. D.: 23'. Versione francese / French version
Da: Fonds audiovisuel du SCEREN-CNDP

Secondo Rohmer, la lingua francese è un patrimonio che si deve conservare alla stessa stregua di un monumento stori-co. Questo programma è un'introduzione all'apprendistato della letteratura medioevale a partire da illustrazioni anteriori e contemporanee al romanzo di Chrétien de Troyes Perceval. Rohmer commenta il romanzo: "Nel XV secolo, il paesaggio si svuota, raggiunge una nudità, un aspetto selvaggio quasi romantico». Questa lettura, originariamente destinata all'insegnamento del francese antico e ad iniziare gli allievi alla letteratura arturiana, sarà all'origine del suo lungometraggio Perceval le Gallois nel 1978.

LES CONTEMPLATIONS DE VICTOR HUGO
(Francia/1966) di Eric Rohmer (20')

Mo.: Simone Dubron; Lettura testi: Antoine vitez; Prod.: Centre National de Documentation Pédagogique, Ministère de l'éducation nationale, France; Serie: En profil dans le texte, a cura di Pierre Gavarry
DigiBeta. D.: 20'. Versione francese / French version
Da: Fonds audiovisuel du SCEREN-CNDP

Nell'opera documentaria di Rohmer, Victor Hugo è stato un'esplicita fonte d'ispirazione. Il cineasta gli ha dedicato due film: Les Contemplations e Victor Hugo architecte. Le evocazioni hugoliane di Rohmer nei suoi film di finzione si indovinano più implicitamente, ma in modo non meno profondo. «Il soggiorno a Jersey, commenta Rohmer nel suo film su Les Contemplations, non ha davvero rinnovato l'ispirazione di Victor Hugo perché l'oceano, dopo il suo viaggio del 1836 in Bretagna, era già fra i suoi temi familiari». I paesaggi litoranei di Rohmer in Conte d'été (Un ragazzo, tre ragazze), Ma nuit chez Maud (La mia notte con Maud), etc., anch'essi filmati sulle coste bretoni, rimandano a questa analisi che il cineasta avrebbe potuto fare sua. Ancora una volta, questo film didattico fa penetrare nelle fonti tematiche e formali della creazione cinematografica di Rohmer.

Proiezioni:
Martedì 28 giugno 2011
Cinema Lumière - Sala Scorsese
10.30
L'evento è parte di: Il Cinema Ritrovato 2011
Eric Rohmer documentarista
Dettagli sul luogo:
Piazzetta Pier Paolo Pasolini (ingresso via Azzo Gardino 65)

Numero posti: 144
Aria condizionata
Accesso e servizi per disabili
Il nostro cinema aderisce al circuito CinemAmico: è possibile utilizzare l’applicazione MovieReading® per i film di cui è prevista audiodescrizione e/o sottotitolazione sull'applicazione.
Tel. 0512195311