Bookmark and Share
Giovedì 30 giugno 2011 18.15
Cinema Lumière - Sala Scorsese

UNDERGROUND NEW YORK

(USA/1967) di Gideon Bachmann (51')

T. alt.: Protest Wofür; Int.: Shirley Clarke, Jonas Mekas, Adolfas Mekas, Michelangelo Antonioni, Allen Ginsberg, Susan Sontag, George Kuchar, Carl Linder, Bruce Conner, Andy Warhol
Digibeta. D.: 51'. Bn. Versione inglese / English version
Da: Gideon Bachmann

Negli anni Sessanta i registi sperimentarono nuove forme che dialogavano con i cambiamenti radicali nell'arte, nella musica, nello spettacolo e nella cultura popolare. Seguendo l'esempio dei Beats, la controcultura brulicava di contestazione, di libera espressione, di rottura dei tabù, e grazie alla Film-Makers' Coop e alla Factory di Andy Warhol le cineprese 16mm portavano sullo schermo un modo di vedere completamente nuovo. Quei giorni entusiasmanti del "cinema underground" furono descritti da Gideon Bachmann in un brillante programma per la televisione tedesca, Underground New York (Protest Wofür). Oggi poco visto, è una delle rare testimonianze rimaste a documentare i diversi aspetti della comunità cinematografica indipendente di New York in quel periodo esaltante. Il film è un ritratto del cinema underground newyorkese, con rari filmati di Shirley Clarke, George Kuchar, Andy Warhol, Jonas Mekas, Allen Ginsberg, Tuli Kupfberger, Carl Linder, Michelangelo Antonioni e molti altri. Gideon Bachmann, nato in Germania, ha vissuto negli Stati Uniti e in Italia. È giornalista, fotografo e regista cinematografico. Ha realizzato alcuni leggendari documentari, come Ciao, Federico! (1969), A Camera is not a Molotov Cocktail, The Schlöndorff Protocol, e le serie televisive Movies on Movies e The Cinema of the Men Who Say No. Da anni lavora al progeto Vox Humana.

A seguire
Dialoghi
Gideon Bachmann e il suo progetto Vox Humana

Proiezioni:
Giovedì 30 giugno 2011
Cinema Lumière - Sala Scorsese
18.15
L'evento è parte di: Il Cinema Ritrovato 2011
Accompagnamento Musicale Accompagnamento Musicale
Dettagli sul luogo:
Piazzetta Pier Paolo Pasolini (ingresso via Azzo Gardino 65)

Numero posti: 144
Aria condizionata
Accesso e servizi per disabili
Il nostro cinema aderisce al circuito CinemAmico: è possibile utilizzare l’applicazione MovieReading® per i film di cui è prevista audiodescrizione e/o sottotitolazione sull'applicazione.
Tel. 0512195311