In sala

Novembre 2019

L M M G V S D
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
Bookmark and Share
Mercoledì 27 febbraio 2013 22.15
Cinema Lumière - Sala Officinema/Mastroianni

Fare cinema a Bologna e in Emilia-Romagna / Visioni Italiane

Fare cinema a Bologna e in Emilia-Romagna 
IL DEBITO DEL MARE
(Italia - Marocco/2012) di Adil Tanani (15')
Redouane è clandestino in Italia, arrivato da poche settimane. Aveva un fratello perso in mare durante la traversata. Ora è a Torino e cerca la solidarietà delle comunità straniere per trovarne la salma e rendergli omaggio. Redouane mostra a tutti la foto del fratello e un versetto del corano. Il fratello aveva venduto tutto per permettergli di realizzare il suo sogno di trasferirsi in Italia. 

FASE REM
(Italia/2012) di Carlo Strata (12')
Alice è una ragazza di sedici anni, non tanto diversa dalle sue coetanee. Se non fosse che soffre di narcolessia, una malattia che la trascina in sonni profondi dove Alex, il compagno di scuola che neanche si è accorto di lei, ricambia il suo amore. Un giorno Alice riesce a parlare con lui e a farsi notare.

Visioni Italiane
IL MONDO SOPRA LA TESTA (Italia/2012) di Peter Marcias (12')
A Cagliari, in un mondo disegnato e immaginario, un leader politico gode di un potere assoluto fino a quando un gruppo di gay, lesbiche e transgender lo rapisce e chiede un riscatto per la sua liberazione. Potrà mai colui che ha sempre vissuto nella più totale ipocrisia e che ha fatto della menzogna la chiave del suo successo essere davvero sincero?

L'ESECUZIONE
(Italia/2011) di Enrico Iannaccone (15')
La madre di un giovane malavitoso è gravemente malata. Ciò nonostante, il ragazzo sembra non soffrirne affatto. A spingerlo a una redenzione forzata saranno, paradossalmente, i suoi altrettanto spietati "colleghi".

LE TETTE DI UNA DICIOTTENNE
(Italia/2012) di Luca Gennari (8')
"Al mondo ci stanno un sacco di cose belle, ma come il corpo di una di diciassette o di diciotto anni non ci sta niente..." Una corsa su un taxi guidato da uno strano autista con la passione per le giovani ragazze e un figlio in guerra che non sente da giorni. Tratto da un racconto di Etgar Keret.

TIGER BOY (Italia/2012) di Gabriele Mainetti (20')
Matteo, un bambino di nove anni, costruisce una maschera identica a quella del suo mito: un wrestler di Corviale chiamato il Tigre. Una volta indossata non è più disposto a togliersela: ci va a scuola, ci dorme, ci fa addirittura il bagno. Quello che a prima vista viene scambiato come un capriccio è in realtà una richiesta d'aiuto.

E BERTA FILAVA
(Italia/2012) di Mattia Petullà (15')
Il "tempo in cui Berta filava" è il tempo delle fiabe, passato o immaginario, fatto di attese sognanti, coraggio, desiderio. Un tempo che gli adulti spesso dimenticano. Una donna si mette in viaggio per rincorrere questo tempo perduto...

FRATELLO 69
(Italia/2012) di Matteo Giovanelli (7')
In una stalla, un vitello si sveglia e ricorda la drammatica esperienza di suo fratello, il numero 69.

Proiezioni:
Mercoledì 27 febbraio 2013
Cinema Lumière - Sala Officinema/Mastroianni
22.15
L'evento è parte di: Visioni Italiane 2013
Fare Cinema a Bologna e in Emilia-Romagna

Tariffe:

Intero: 5.00 €
Ridotto: 4.00 € (Carta Più Feltrinelli, Amici e Sostenitori della Cineteca, Associazione Kinodromo, Tessera Arci e Studenti dell'Università di Bologna)

Dettagli sul luogo:
Piazzetta Pier Paolo Pasolini (ingresso via Azzo Gardino 65)

Numero posti: 174
Aria Condizionata
Accesso e servizi per disabili
Il nostro cinema aderisce al circuito CinemAmico: è possibile utilizzare l’applicazione MovieReading® per i film di cui è prevista audiodescrizione e/o sottotitolazione sull'applicazione.
Tel. 051 2195311