In sala

Agosto 2020

L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
Bookmark and Share

UP IN MABEL’S ROOM

(Nella camera di Mabel, USA/1944) R.: Allan Dwan. D.: 76'

T. it.: Nella camera di Mabel. Sog.: dall'opera teatrale omonima di Otto A. Harbach e Wilson Collison. Scen.: Tom Reed. F.: Charles Lawton. M.: Richard Heermance, Grant Whytock. Scgf.: Joseph Sternad. Mus.: Michel Michelet. Int.: Marjorie Reynolds (Geraldine Ainsworth), Dennis O'Keefe (Gary Ainsworth), Gail Patrick (Mabel Essington), Mischa Auer (Boris), Charlotte Greenwood  (Martha), Lee Bowman (Arthur Weldon), John Hubbard (Jimmy Larchmont), Binnie Barnes (Alicia Larchmont), Janet Lambert (Priscilla), Fred Kohler Jr. (Johnny). Prod.: Edward Small per Small Productions. Pri. pro.: 7 aprile 1944. 35mm. D.: 76'. Bn. Versione inglese / English version
Da: Library of Congress


Tratto da una commedia di Broadway del 1919 scritta da Otto Harbach e Wilson Collison, Up in Mabel's Room fu il primo di tre fortunati adattamenti di classiche farse ad opera di Allan Dwan per il produttore indipendente Edward Small. Dwan disse a Peter Bogdanovich che queste commedie frenetiche e blandamente risqué furono il suo contributo allo sforzo bellico: erano opere d'evasione fatte per distrarre il pubblico dalle preoccupazioni. Tuttavia, il prologo di Up in Mabel's Room ammonisce: "Attenzione! Contrariamente a quello che vi avranno fatto credere, questo è un film di guerra! Ci vuole un gran coraggio per bombardare Berlino, per combattere i giapponesi nelle giungle del Pacifico, per cacciare i nazisti dall'Africa e dalle montagne italiane. Ma avete mai provato a tenere nascosto qualcosa a vostra moglie? Ragazzi, quella sì che è guerra!". La guerra però in questo caso non è tanto tra un marito sventato e sempre più agitato (Dennis O'Keefe) e la moglie possessiva e infantile (Marjorie Reynolds), ma tra la moglie e la vecchia fiamma del marito, una donna ben più matura, sicura di sé, indipendente: un'eroina 'alla Dwan' interpretata dall'intelligente e sofisticata Gail Patrick (nella prima delle sue cinque collaborazioni con il regista). Il triangolo è complicato dalla densa rete di rapporti - familiari, amicali, professionali - che tipicamente circonda i personaggi di Dwan. Gran parte dell'azione si svolge nella casa di campagna della sorella (Charlotte Greenwood) del fidanzato di Gail Patrick (Lee Bowman), dove si aggiunge alla compagnia una vecchia coppia litigiosa (Binnie Barnes e John Hubbard). Piena dei ninnoli, delle tappezzerie e dei mobili troppo grandi che ingombrano gli interni di Dwan, la casa diventa l'ennesimo spazio infido e complesso con cui i protagonisti ipercinetici del regista si ritrovano a fare i conti.

Dave Kehr


Based on a 1919 Broadway play by Otto Harbach and Wilson Collison, Up in Mabel's Room was the first of three highly successful adaptations of classic farces directed by  Dwan for the independent producer Edward Small. Dwan told Peter Bogdanovich that these fast paced, mildly risqué comedies were his contribution to the war effort - pure escapism meant to distract the public from the anxieties of the moment - but as the prologue to Up in Mabel's Room advises, "Warning! In spite of anything you may have heard to the contrary, this is a war picture! It takes great courage to bomb Berlin - to fight the Japs in the jungles of the Pacific - to push the Nazis out of Africa and off the Mountains of Italy. But did you ever try to keep a secret from your wife? Brother, that's war!" The war in this case, however, is less between a scatterbrained, increasingly frantic husband (Dennis O'Keefe) and his possessive, childish wife (Marjorie Reynolds), than between the wife and the husband's old flame, a far more mature, self-confident, independent and all-around Dwanian female played by the coolly intelligent Gail Patrick (in the first of her five performances for Dwan). This central triangle is complicated by the dense network of relationships - familial, friendly, and professional - that typically surrounds Dwan's characters. Much of the action takes place in a country house belong to the sister (Charlotte Greenwood) of Patrick's fiancé (Lee Bowman), where the principals are joined by a squabbling older couple (Binnie Barnes and John Hubbard). Stuffed with the knickknacks, wall-hangings, and oversized furniture that characterizes Dwan's cluttered interiors, the country home becomes another complex, treacherous space to be negotiated by Dwan's hyperkinetic protagonists.

Dave Kehr

Proiezioni:
Martedì 2 luglio 2013
Cinema Jolly
14.30
Venerdì 5 luglio 2013
Cinema Jolly
09.15
L'evento è parte di: Il Cinema Ritrovato 2013
Allan Dwan, nobile primitivo
Lingua originale con sottotitoli Lingua originale con sottotitoli
Dettagli sul luogo:
Via Marconi, 14
Numero posti: 362
Aria condizionata
Info: 051224605