In sala

Febbraio 2020

L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29  
Bookmark and Share
Lunedì 1 luglio 2013 09.15
Cinema Lumière - Sala Officinema/Mastroianni

UNA SERATA AL CINEMA TIVOLI IL DIVA FILM (PARTE 1 E 2)

DEAUVILLE, LA PLAGE FLEURIE (Francia/1913) D.: 7'
Prod.: Pathé. 35mm. L.: 150 m. D.: 7' a 18 f/s. Pochoir. Da: Lobster Films

LE CROCODILE HUMAIN
(Francia/1913) D.: 4'
Prod.: Pathé. 35mm. L.: 70 m. D.: 4' a 18 f/s. Bn. Da: Cinémathèque française

LES MOUCHES (Francia/1913) D.: 6'
Prod.: Eclipse. 35mm. L.: 125 m. D.: 6' a 18 f/s. Col. Didascalie olandesi / Dutch intertitles. Da: EYE - Film Institute Netherlands (Desmet Collection)

DELAYED PROPOSALS (USA/1913) R.: James Young. D.: 8'
Scen.: Eugene Mullin, L. Rogers Lytton. F.: Harry Leslie Keepers. Int.: Clara Kimball Young, Maurice Costello, James Young, L. Rogers Lytton, William V. Ranous, Georgia Maurice. Prod.: Vitagraph. 35mm. L.: 169 m. D.: 8' a 18 f/s. Col. Didascalie olandesi / Dutch intertitles. Da: EYE - Film Institute Netherlands (Desmet Collection)

UN NUAGE (Francia/1913) R.: Léonce Perret. D.: 11'
Int.: Léonce Perret, Suzanne Grandais. Prod.: Gaumont. 35mm. L.: 215 m. D.: 11' a 18 f/s. Col. Didascalie inglesi / English intertitles. Da: EYE - Film Institute Netherlands (Desmet Collection)

AMOR DI REGINA (Italia/1913) R.: Guido Volante. D.: 25'
Int.: Mary Cléo Tarlarini (la regina Maritza), Orlando Ricci (il re Ircano III), Alfredo Bertone (Oscar), Oreste Grandi. Prod.: Ambrosio. 35mm. L.: 560 m. (incompleto, l. orig. 755 m). D.: 25' a 18 f/s. Imbibito / Tinted. Didascalie inglesi / English intertitles. Da: National Film Center - The National Museum of Modern Art, Tokyo (Komiya Collection)

ECLAIR JOURNAL 39 (Francia/1913) D.: 5'
Prod.: Eclair. 35mm. L.: 100 m. D.: 5' a 18 f/s. Col. Didascalie tedesche / German intertitles. Da: Filmarchiv Austria

Accompagnamento al piano di Maud Nelissen e Donald Sosin

 

"Cinema Tivoli, Parigi 19 Faubourg du Temple, da venerdì 17 a giovedì 23 otto­bre 1913, matinée alle 14.30, spettacolo serale alle 20.30", si legge su un volanti­no conservato nella collezione M. Gianati (ora in "1895", L'Année 1913 en France, hors serie 1993, p. 174). Il programma, diviso in tre parti con due intervalli e accompagnato da un'orchestra sinfonica, consisteva di otto film: quattro non-fiction, due comiche, un dramma di medio metraggio di Jean Durand, un film epico ambientato nell'antichità. La durata complessiva dei film, che come abbiamo accertato raggiungevano la lunghezza to-tale di 3700 metri, si attestava sulle tre ore. Se aggiungiamo sei intermezzi musi­cali e i due intervalli, avremo un programma di almeno tre ore e mezzo. Abbiamo accuratamente ricostruito il programma, utilizzando però film diversi, come brillante cornice per due diva-film del 1913, Amor di regina e Ma l'amor mio non muore!. Mary Cléo Tarlarini (1878-1954) fece il suo debutto nel 1909 e nei successi­vi quattro anni, fino al 1913 compreso, apparve in oltre sessanta film dell'Ambro­sio. Amor di regina di Guido Volante non è solo uno star vehicle per la diva: è un film esemplare del suo genere. La sua es­senza si distilla nel gioco di luci e ombre, nel décor raffinato, nella ricchezza delle immagini e nella durata che ci è conces­sa per contemplarle. Sotto la superficie scintillante, il potere di questi film si fon­da su un ritmo raffrenato, che conduce gli spettatori in una dimensione perduta dell'esperienza estetica. L'attrice di teatro Lyda Borelli (1884­1959) lavorò per sei anni nel cinema (1913-1918), apparendo in quindici film. Il cinema offre grandi carriere alle belle donne e alle buone attrici: Borelli era l'una e l'altra cosa, e la sua ascesa fu folgorante. Oggi possiamo capire alla prima occhiata che non era una delle tan­te, solo un'altra bella donna davanti alla cinepresa. Lyda Borelli era unica nel suo approccio sperimentale all'espressività.

 

"Tivoli Cinema, 19 Faubourg du Tem­ple, Friday 17 to Thursday 23 October 1913, matinée at 14.30, evening show at 20.30" announces a programme sheet from the M. Gianati collection (reprinted in "1895", L'Année 1913 en France, hors série 1993, p. 174). The programme, in three parts with two intervals and accompanied by a symphony orchestra, consisted of eight films: four non-fiction, two comedies, a medium-length drama by Jean Durand and an epic set in antiquity. The running time of the films, which we have ascertained to be a total of 3700 m. in length, would have been three hours. Add in the six musical turns and the intervals and it would have been a minimum of three and a half hours. We have reconstructed the programme pre­cisely, using different films, as glamorous setting for two diva pictures of 1913, Amor di regina and Ma l'amor mio non muore!. Mary Cléo Tarlarini (1878-1954) made her film debut in 1909 and appeared in over sixty films for Ambrosio up to and includ­ing 1913. Volante's Amor di regina is not just a star vehicle for this great diva): it is exemplary in its genre. Its essence is dis­tilled from the play of light and shadow, the refined décor, the richness of the imag­es and the length of time that we are given to contemplate them. The power of these films rests on the foundation, beneath the shimmering surface, of a restrained rhythm, drawing the audience into a long-lost mood of aesthetic perception. The stage actress Lyda Borelli (1884­1959) worked for six years (1913-1918) in the medium of film, appearing in a total of fifteen films. The cinema offers great careers to beautiful women and good ac­tresses: Borelli was both and her rise was meteoric. Today we can see at a glance that she was not just one of many, just an­other beautiful actress. She was unique in her experimental approach to expressivity.

Proiezioni:
Lunedì 1 luglio 2013
Cinema Lumière - Sala Officinema/Mastroianni
09.15
L'evento è parte di: Il Cinema Ritrovato 2013
Cento anni fa: il glorioso 1913
Accompagnamento Musicale Accompagnamento Musicale
Dettagli sul luogo:
Piazzetta Pier Paolo Pasolini (ingresso via Azzo Gardino 65)

Numero posti: 174
Aria Condizionata
Accesso e servizi per disabili
Il nostro cinema aderisce al circuito CinemAmico: è possibile utilizzare l’applicazione MovieReading® per i film di cui è prevista audiodescrizione e/o sottotitolazione sull'applicazione.
Tel. 051 2195311