In sala

Settembre 2020

L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
Bookmark and Share

FINCHÈ C'È PROSECCO C'È SPERANZA

(Italia/2017) di Antonio Padovan (101')

 

Campagna veneta, colline del Prosecco. Una serie di omicidi e, unico indiziato, un morto: il conte Desiderio Ancillotto, grande vignaiolo che pare essersi tolto la vita inscenando un improvviso e teatrale suicidio. Un caso apparentemente impossibile per il neo-ispettore Stucky (Giuseppe Battiston), metà persiano e metà veneziano: appena promosso, impacciato ma pieno di talento, per risolvere il caso deve fare i conti con le proprie paure e un passato ingombrante. Sullo sfondo, tra i filari, una battaglia per la difesa del territorio e delle bollicine che anima bottai, osti, confraternite di saggi bevitori. Il personaggio nato dalla frizzante immaginazione di Fulvio Ervas e protagonista di molti dei suoi romanzi prende corpo sul grande schermo in "un giallo ma al tempo stesso un modo per puntare la lente d'ingrandimento su una realtà geografica poco esplorata dal cinema Italiano. È un'indagine impregnata di riflessioni sul futuro che vogliamo. Un inno all'andare piano, assaporando la vita. Un ritratto di un territorio ingarbugliato tra progresso e tradizione, tra eccellenze a vergogne. Una lettera d'amore. Autentica". (Antonio Padovan)

Pagina 1
Giovedì 16 novembre 2017
Sala Cervi
18.00 20.00 22.00
Venerdì 17 novembre 2017
Sala Cervi
18.00 20.00 22.00
Sabato 18 novembre 2017
Sala Cervi
18.00 20.00 22.00
Domenica 19 novembre 2017
Sala Cervi
16.00 18.00 20.00 22.00
Lunedì 20 novembre 2017
Sala Cervi
18.00 20.00 22.00

Tariffe:

Interi € 7,00

Riduzioni
Amici e Sostenitori Cineteca € 5,50
AGIS (escluso sabato e festivi) € 6,00
Studenti e Younger Card (escluso sabato e festivi), Over 60 (escluso sabato e festivi) € 4,50

Tessere, riduzioni e convenzioni

Dettagli sul luogo:
via Riva di Reno, 72
N° posti: 64
Aria condizionata