In sala

Dicembre 2017

L M M G V S D
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
Bookmark and Share
Mercoledì 6 dicembre 2017 20.00
Cinema Lumière - Sala Officinema/Mastroianni

THE WOMAN WHO LEFT

(Ang babaeng humayo, Filippine/2016) di Lav Diaz (228')

Leone d'oro alla Mostra di Venezia 2016, acclamato dalla critica internazionale. Il filippino Lav Diaz, autore di un cinema-mondo radicalmente alternativo alle logiche narrative dominanti, s'ispira a Tolstoj per raccontare l'umanità disperata del proprio paese. Siamo nel 1997, un periodo contrassegnato da estrema violenza nelle Filippine. Horacia esce di prigione dopo trent'anni di reclusione per un crimine che non ha commesso e cerca vendetta. Girato in un bianco e nero neorealista, è "una storia d'ingiustizia epica e intima, che ha il ritmo dei grandi romanzi ottocenteschi e che porta sullo schermo un personaggio al contempo inafferrabile e indimenticabile" (A.O. Scott).

In collaborazione con Fil Rouge Media

Nell'intervallo light buffet a cura di Liwanag - Associazione donne filippine

Proiezioni:
Mercoledì 6 dicembre 2017
Cinema Lumière - Sala Officinema/Mastroianni
20.00
L'evento è parte di: Asian Film Festival
Lingua originale con sottotitoli Lingua originale con sottotitoli

Tariffe:

Interi € 6,00

Riduzioni

Tessera Cineclub, Amici e Sostenitori Cineteca € 4,50
AGIS (escluso sabato e festivi) € 5,00
Studenti e Younger Card (escluso sabato e festivi), Over 60 (escluso sabato e festivi) € 4,00

Tessere, riduzioni e convenzioni

 

Dettagli sul luogo:
Piazzetta Pier Paolo Pasolini (ingresso via Azzo Gardino 65)

Numero posti: 174
Aria Condizionata
Accesso e servizi per disabili
Tel. 051 2195311