Bookmark and Share
Giovedì 18 gennaio 2018 22.00
Cinema Lumière - Sala Officinema/Mastroianni

IL CINE-OCCHIO

(Kino-glaz, URSS/1924) di Dziga Vertov (78')

Scene di vita leninista in una piccola città dell'appena nata Unione Sovietica. Dovunque si posi il cineocchio è gioia, energia, fervido umanismo; dovunque entusiasmo, manifesto, propaganda. Vertov, già regista-direttore di cinegiornali, ha fatto sue le indicazioni di futurismo e costruttivismo, è uno sperimentatore risoluto, milita per fare del cinema un'attività non professionale, non autoriale, "senza sacerdoti supremi". Non conta l'uomo, conta la macchina da presa: "È sua convinzione che tecniche come il ralenti e il reverse-shot possano mettere in luce aspetti nascosti del processi sia fisici sia sociali" (Yuri Tsivian). (pcris)

Accompagnamento al piano di Daniele Furlati

Proiezioni:
Giovedì 18 gennaio 2018
Cinema Lumière - Sala Officinema/Mastroianni
22.00
L'evento è parte di: Le avanguardie sovietiche
Cinefilia
Accompagnamento Musicale Accompagnamento Musicale

Tariffe:

Interi € 6,00

10 posti gratuiti per Amici e Sostenitori della Cineteca
Prenotazioni: amicicineteca@cineteca.bologna.it

Riduzioni

Tessera Cineclub, Amici e Sostenitori Cineteca € 4,50
AGIS (escluso sabato e festivi) € 5,00
Studenti e Younger Card (escluso sabato e festivi), Over 60 (escluso sabato e festivi) € 4,00

Tessere, riduzioni e convenzioni

 

Dettagli sul luogo:
Piazzetta Pier Paolo Pasolini (ingresso via Azzo Gardino 65)

Numero posti: 174
Aria Condizionata
Accesso e servizi per disabili
Il nostro cinema aderisce al circuito CinemAmico: è possibile utilizzare l’applicazione MovieReading® per i film di cui è prevista audiodescrizione e/o sottotitolazione sull'applicazione.
Tel. 051 2195311