In sala

Agosto 2018

L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
Bookmark and Share
Mercoledì 15 agosto 2018 %7.Bora
Cinema Lumière - Sala Officinema/Mastroianni

L’ATALANTE

(Francia/1934) di Jean Vigo (89')

L'Atalante è uno dei film del lontano passato più vivo nella memoria delle giovani generazioni italiane, per via di quel tuffo nel fiume a occhi spalancati, accompagnato da Because the Night di Patti Smith, che da molti anni introduce la notte cinéphile di Fuori orario. Occasione d'oro per scoprire o ritrovare che film straordinario c'è intorno a quel tuffo: un inno alla giovinezza eterna dell'amour fou, nel nuovo restauro curato da Bernard Eisenschitz e da Gaumont che lo restituisce alla sua prima versione assoluta. "Il confronto tra le sei copie anteriori al 1940 di L'Atalante e di Le Chaland qui passe (la versione con il sonoro mutilato e rimontato per l'uscita in Francia) ha confermato che la copia del British Film Institute era la princeps del vero Atalante, proiettato a Londra nell'autunno 1934", spiega Eisenschitz. Utilizzando questa copia-guida e alcune copie di Le Chaland qui passe precedenti alle mutilazioni, il nuovo restauro riporta per la prima volta il film alla sua "veste originaria", quella degli anni 1933-1934.

 

segue
LA NATATION PAR JEAN TARIS, CHAMPION DE FRANCE
(Francia/1931) di Jean Vigo (9')

"Il film sul campione di nuoto Jean Taris, commissionato a Vigo da Germaine Dulac, viene spesso considerato, nel complesso dell'opera di Jean Vigo, un film minore, anzi, talvolta viene persino ignorato, quando invece reca, ben stampato, il nome ‘Vigo', anche se il regista amava, del film, solo le sequenze girate sott'acqua. Tanto che se ne ricorderà durante la lavorazione di L'Atalante. Ma non c'è solo questo: la scena del ‘nuoto in camera' è insolita e divertente, così come i trucchi e l'ammicco di Taris allo spettatore, quando, completamente vestito, cammina sulle acque. È la prima esperienza sonora di Vigo, in un'epoca in cui non esisteva il missaggio. Il cineasta è riuscito a creare un contrappunto tra voce umana e rumore dell'acqua in movimento". (Luce Vigo)

 

Per conoscere il film (sito Il Cinema Ritrovato al cinema)

Proiezioni:
Venerdì 2 febbraio 2018
Cinema Lumière - Sala Officinema/Mastroianni
22.30
Lunedì 5 febbraio 2018
Cinema Lumière - Sala Officinema/Mastroianni
18.00 22.30
Martedì 6 febbraio 2018
Cinema Lumière - Sala Officinema/Mastroianni
20.00
Martedì 13 febbraio 2018
Cinema Lumière - Sala Officinema/Mastroianni
18.00
Lingua originale con sottotitoli Lingua originale con sottotitoli

Tariffe:

Interi € 7,00

Riduzioni
Amici e Sostenitori Cineteca, possessori delle carte Feltrinelli Cartapiù e Multipiù € 5,50
AGIS (escluso sabato e festivi) € 6,00
Studenti e Younger Card (escluso sabato e festivi), Over 60 (escluso sabato e festivi) € 4,50 

Dettagli sul luogo:
Piazzetta Pier Paolo Pasolini (ingresso via Azzo Gardino 65)

Numero posti: 174
Aria Condizionata
Accesso e servizi per disabili
Tel. 051 2195311