In sala

Agosto 2020

L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
Bookmark and Share

THE GREATEST SHOWMAN

(USA/2017) di Michael Gracey (105')
con Hugh Jackman, Zac Efron, Michelle Williams

Inizio Ottocento. Phineas Taylor Barnum è il figlio di un sarto che, alla morte del padre, viene catapultato nel buio di un'infanzia dickensiana. Ma Phineas Taylor crede nel sogno americano di inventarsi un'identità nobile ritagliata dalla stoffa dei sogni e crea dal nulla uno spettacolo ipnotico destinato a diventare un successo mondiale.

Golden Globe 2018 per migliore canzone originale (This is me), candidato come miglior film commedia o musicale, miglior attore protagonista (Hugh Jackman).

"Protagonista di varie ascese e cadute, Barnum risorge ogni volta con indomabile energia, sempre sostenuto dall'amorevole Charity e dalle piccole Caroline e Helen. Il film ne edulcora la figura reale, esaltandone la lungimiranza non solo imprenditoriale, ma anche umana (regala una dignità e una famiglia ai suoi freak) e "ritoccando" a suo favore alcuni episodi: come la relazione con la cantante Jenny Lind, detta l'usignolo svedese, che diventa solo una tentazione cui il bravo marito-padre resiste. Proprio come nei musical del tempo che fu, il film introduce anche una second story: quella del ricco Phillip Carlyle (Zac Efron), che "scappa" dalla sua classe sociale per seguire il circo e s'innamora della trapezista Anne (Zendaya). Pur ricoperto di una patina più moderna, nella denuncia dei pregiudizi e nelle intuizioni in anticipo sui tempi di Barnum, il film è un musical vecchio-stile; ma nel senso migliore: solida sceneggiatura, canzoni che i fan di Andrew Lloyd Webber apprezzeranno, belle coreografie. In queste, soprattutto, si avverte un tocco di "attualizzazione" (un po' come in Moulin rouge), con numeri che somigliano a videoclip di Michael Jackson. Vero è che il musical è il meno realistico dei generi, quindi la riverniciatura non nuoce."

Roberto Nepoti, "La Repubblica"

Proiezioni:
Venerdì 29 giugno 2018
Arena Puccini
21.45
Domenica 2 settembre 2018
Arena Puccini
21.30
L'evento è parte di: Arena Puccini 2018

Tariffe:

Biglietto intero: 6,00€
Ridotto (over 60, clienti Unipol Banca, soci DLF, soci Coop (la tessera è individuale), soci Coop Dozza, Card Musei Metropolitani Bologna, studenti universitari regolarmente iscritti, Amici e Sostenitori Cineteca di Bologna, Agis Cinema, ragazzi fino a 11 anni, militari): 5,00€
Ogni 4 ingressi il 5° è gratuito

Informazioni
366-9308566 /328-2596920 (dalle ore 20.30) 
andrea.morini@cineteca.bologna.it

Dettagli sul luogo:
via Sebastiano Serlio, 25/2

Apertura cassa: ore 20.45

Documenti

Scheda del film

Tipo di File: PDF Dimensione: 96.76 Kb