In sala

Settembre 2020

L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
Bookmark and Share
Mercoledì 10 ottobre 2018 10.00
Cinema Lumière - Sala Scorsese

BLACKKKLANSMAN

(USA/2018) di Spike Lee (135')



L'ultimo film di Spike Lee è "il suo miglior film non-documentario degli ultimi vent'anni, e uno dei suoi migliori in assoluto" secondo l'appassionata recensione di A.O. Scott sul New York Times. Un furioso e meditato attacco satirico, una risata che disseppellisce ogni frammento di razzismo nella cultura americana, dal più plateale (si parla del Klan) al più inavvertito e strisciante ("forse non tutti i bianchi sono razzisti, ma il razzismo è quel che ci fa pensare a noi stessi come bianchi"). Siamo negli anni Settanta, e lo stile visivo è quello ruvido della blaxploitation. Un agente di polizia nero, John David Washington (è il figlio di Denzel) vuole infiltrarsi nelle maglie del Ku Klux Klan, e comincia le manovre di avvicinamento al telefono (con voce "da bianco"). Quando arriva il momento dell'incontro, si impone un alter ego, e a prestarsi è il collega ebreo Adam Driver. Lee non fa sconti alla storia né alla storia del cinema; ritaglia en passant un montaggio parallelo assai crudele con i contenuti razzisti e suprematisti di Nascita di una nazione; semina ovunque parallelismi con il presente, che risuonano "come una sirena d'allarme nel bel mezzo di un incubo storico".

Proiezioni:
Mercoledì 10 ottobre 2018
Cinema Lumière - Sala Scorsese
10.00
L'evento è parte di: Cinenido - Visione disturbate
Lingua originale con sottotitoli Lingua originale con sottotitoli

Tariffe:

Biglietto unico: € 5,00

Dettagli sul luogo:
Piazzetta Pier Paolo Pasolini (ingresso via Azzo Gardino 65)

Numero posti: 144
Aria condizionata
Accesso e servizi per disabili
Il nostro cinema aderisce al circuito CinemAmico: è possibile utilizzare l’applicazione MovieReading® per i film di cui è prevista audiodescrizione e/o sottotitolazione sull'applicazione.
Tel. 0512195311